Il regolamento

Home page  /  Il regolamento

Art.1- ORGANIZZAZIONE
La A.S.D. Podistica Valle Varaita (CN007), in collaborazione con il Comune di Brossasco e la ProLoco di Brossasco, organizza per il giorno domenica 23 giugno 2018 la settima edizione del “Valle Varaita Trail”. Approvazione Fidal n. 145/trail/2019.

 

Art.2 – LA GARA
Il Valle Varaita Trail è una gara di corsa in montagna di 36 km, avente dislivello positivo di circa 2000 m., e si svolgerà interamente nel Vallone di Gilba, comune di Brossasco, con alcuni brevi sconfinamenti nei comuni di Sampeyre, Frassino e Melle. La gara è approvata Fidal. Sarà presente anche la formula denominata “2×18”, che è una gara a staffetta sullo stesso percorso del ValleVaraitaTrail, con 2 frazioni da circa 18 km l’una che dividono esattamente a metà il percorso.

La gara di 36 km è corsa qualificante per l’UltraTrail® du Mont Blanc e assegna 2 punti ITRA.

Il Valle Varaita Trail aderisce al progetto “I Run for Find The Cure”. Parte del ricavato delle iscrizioni sarà devoluto a favore di progetti umanitari in Paesi a basso indice di sviluppo.

 

Art.3 – QUOTE ISCRIZIONE
Le iscrizioni apriranno il 01/03/2019.
Le quote di iscrizione sono così fissate e stabilite:
Valle Varaita Trail: 25 euro entro le ore 24:00 del 09/06/2019, 35 euro dal 10/06/2019 al 21/06/2019. ATTENZIONE: le iscrizioni chiuderanno in maniera inderogabile alle 24:00 di venerdì 21/06/2019. Non sarà possibile iscriversi la mattina della gara. La quota comprende: pettorale, pacco gara, buono pasto per pranzo, buono colazione, buono massaggio post-gara. Possibilità di scegliere iscrizione senza pacco gara al costo di 10 euro (solo pettorale).
Formula “2×18”: 30 euro (totale) entro le ore 24:00 del 09/06/2019, 40 euro (totale) dal 10/06/2019 al 21/06/2019. ATTENZIONE: le iscrizioni chiuderanno in maniera inderogabile alle 24:00 di venerdì 21/06/2019. Non sarà possibile iscriversi la mattina della gara. La quota comprende: pettorali (2), pacchi gara (2), buoni pasto per pranzo (2), buoni colazione (2), buoni massaggio post-gara (2). Possibilità di scegliere iscrizione senza pacco gara al costo di 15 euro (totale, solo pettorali).
Possibilità per accompagnatori di ritirare buono pasto al prezzo di 10 euro, la mattina della gara.

 

Art.4 – MODALITA’ ISCRIZIONI
Iscrizioni direttamente dal sito Wedosport (www.wedosport.net).
Per le staffette un atleta dovrà iscrivere la squadra, e quindi anche il proprio compagno di staffetta.
Sarà inoltre possibile iscriversi in tutti i negozi Il Podio Sport (Cuneo, Saluzzo, Pinerolo).

 

Art.5 – PARTECIPAZIONE
Possono iscriversi al ValleVaraitaTrail:

  • Tutti gli atleti italiani e stranieri residenti tesserati regolarmente per l’anno 2019 per società affiliate alla Fidal, nati nel 1999 e precedenti;
  • Gli atleti in possesso della RUNCARD o MOUNTAIN AND TRAIL RUNCARD (vedere regolamento sul sito www.runcard.it);
  • Atleti italiani e stranieri residenti tesserati per gli EPS – sezione ATLETICA nel rispetto della normativa sanitaria.

NOTA: gli atleti Runcard/Mountain and Trail Runcard e EPS dovranno presentare regolare certificato medico per attività agonistica.

Possono iscriversi alla staffetta 2×18: vedi sopra.

Potranno essere composte staffette miste (uomo/donna), e potranno essere composte staffette con atleti di diversa società.

NOTA: il ValleVaraitaTrail è una gara che non presenta particolari difficoltà e non è richiesto un curriculum sportivo per potersi iscrivere. Data la lunghezza, però, si raccomanda di aver affrontato precedentemente gare di almeno 20 km in montagna, e comunque arrivare all’evento con una adeguata preparazione.

 

Art.6 – ORARI
La partenza del Valle Varaita Trail e dei primi staffettisti della formula “2×18”, sarà data alle ore 8,00. Non sarà presente un tempo massimo, ma ci saranno due cancelli orari: il primo in località Danna, dopo 18 km, fissato in 3,30 h. Il secondo in località Casalot, dopo 27 km fissato in 6 h. Chi passerà oltre tali limiti sarà fermato dall’organizzazione e riaccompagnato alla partenza/arrivo. Sarà presente un servizio scopa. I secondi frazionisti della formula “2×18” partiranno da località Danna all’arrivo del proprio compagno. Il raggiungimento di Borgata Danna da parte dei secondi frazionisti dovrà avvenire in autonomia, risalendo in auto il vallone di Gilba fino a Borgata Lantermino, prima della quale ci sarà il parcheggio auto (circa 10 km da Brossasco), e proseguendo poi a piedi per circa 1,5 km su strada asfaltata.

Il pranzo sarà servito a partire dalle ore 12,00.

 

Art.7 – RITIRO PETTORALI
Sarà possibile ritirare i pettorali il giorno antecedente la gara, sabato 22/06/2019, presso la Sala Convegni a Brossasco (str. Provinciale 8) dalle 15:00 alle 19:00, oppure la mattina di domenica 23/06/2019 dalle 6:30 alle 7:30, sempre presso la Sala Convegni.

 

Art.8 – RIFORNIMENTI
Saranno presenti 5 rifornimenti, a S.Bernardo di Masueria (km 7), S. Bernardo di Gilba (km 13), Borgata Danna (km 18), Passo Malaura (km 23), Osteria Casalot (km 27). Ai rifornimenti saranno presenti liquidi (acqua, Sali, coca-cola) e solidi (frutta secca, biscotti, banane, torta, ecc.), ad eccezione del secondo e quarto ristoro (S.Bernardo di Gilba, km 13 e Passo Malaura, km 23) nei quali sarà presente solo acqua.

 

Art.9 – MATERIALE OBBLIGATORIO/OBBLIGHI
Sarà fatto obbligo ad ogni atleta di avere giacca antivento e riserva idrica in quantità di almeno ½ litro.

Sarà consigliato avere con se anche fischietto e telefono cellulare, con numero organizzatori salvato. E’ consentito l’uso di bastoncini. Gli atleti avranno l’obbligo tassativo di seguire scrupolosamente il percorso segnalato con fettucce, bandierine o frecce colorate. Saranno istituiti uno o più punti di controllo, nei quali ogni atleta dovrà transitare, pena squalifica.

 

Art.10 – SQUALIFICHE
Un atleta potrà essere squalificato qualora si presenti anche una sola delle seguenti situazioni:

  • Taglio del percorso segnalato, o mancato passaggio ad un punto di controllo;
  • Mancanza di materiale obbligatorio richiesto;
  • Abbandono di qualsiasi tipo di rifiuto sul percorso, al di fuori delle zone adibite a rifornimento;
  • Insulti o minacce a organizzatori o volontari;
  • Utilizzo di mezzi di trasporto in gara;
  • Mancato soccorso nei confronti di un concorrente in difficoltà.

Eventuali reclami potranno essere effettuati al Direttore di gara, previo pagamento cauzione di 30 euro, che verranno rimborsati in caso di reclamo accettato.

 

Art.11 – PREMIAZIONI
I premi saranno di tipo “tecnico” o in natura e saranno di valore a scalare. I premiati saranno i seguenti:

TRAIL: dal 1° al 10° assoluto maschile, dalla 1^ alla 5^ assoluta femminile. Il primo di ognuna delle seguenti categorie: M1 (1999-1985), M2 (1984-1970), M3 (1969-1955), M4 (1954 e prec.), F1 (1999-1985), F2 (1984-1970), F3 (1969 e prec.).

STAFFETTA: 1°, 2° e 3° delle staffette maschili, 1°, 2° e 3° delle staffette femminili, 1^ staffetta mista.

 

Art.12 – DIRITTI DI IMMAGINE
Ogni concorrente, all’atto dell’iscrizione, autorizza il comitato organizzativo all’utilizzo gratuito di qualsiasi immagine fissa e in movimento che lo ritragga durante la partecipazione al Valle Varaita Trail

 

Art.13 – GENERALI
Il ValleVaraitaTrail aderisce alla campagna “Io non getto i miei rifuiti” di Spirito Trail.

La gara si svolgerà con qualsiasi condizione atmosferica. Sarà facoltà insindacabile del comitato organizzativo variare, anche all’ultimo momento, il percorso in funzione di eventuali rischi che si dovessero presentare in caso di condizioni meteo avverse.

Ogni concorrente all’atto dell’iscrizione, accetta tale regolamento in ogni suo punto, comprese eventuali modifiche dello stesso che dovessero avvenire, e che comunque saranno opportunamente segnalate nella sezione “news” del sito www.vallevaraitatrail.it.

Per quanto non contemplato nel presente regolamento, vale il regolamento nazionale Fidal, consultabile su www.fidal.it.

Per ogni eventuale informazione, scrivere a info@vallevaraitatrail.it, oppure telefonare a Luca 328-5406399 o Riki 333-3544603.

Responsabili Organizzativi: Luca Dalmasso, Riccardo Marchetti, Mauro Barra.

Responsabile evento: Riccardo Marchetti

Direttore di gara: Luca Dalmasso

 

 

Scarica PDF